Pro Loco Adria

Teatro in giro 2019

TEATRO IN GIRO 2019

 

Vi aspettiamo numerosi nelle location di Cà Emo, Bottrighe e Valliera per tre serate all'insegna del buonumore
L’iniziativa vuole offrire alla cittadinanza una serie di intrattenimenti infrasettimanali privilegiando l’aspetto della cultura popolare rappresentato dai vari dialetti portati in scena, valorizzando anche le frazioni con le loro feste, favorendo, così, la promozione del territorio e la coesione sociale.

 

PROGRAMMA TEATRO IN GIRO 2019

25^ edizione

Martedì 23 luglio 2019 - Giardino Centro Parrocchiale don G. Tinello Ore 21.15 “Agenzia Matrimoniale”

Associazione teatrale Arcobaleno e basta! di Scardovari

Commedia brillante di Stefano Palmucci

A casa Parloni si può dire che la confusione è di casa. I coniugi Libero e Clara devono costantemente avere a che fare con le continue ed insistenti richieste di assumere una dama di compagnia da parte di Dalia, la madre di Clara. Come se non bastasse Lieto, il fratello di Libero, ormai stanco della vita da scapolo e deciso a trovare moglie, decide di iscriversi all’agenzia matrimoniale ”Urbi e Orbi”, anche se tutto non andrà come previsto.

 

Venerdì 26 luglio 2019 - Bottrighe, Piazza della Libertà

Ore 21.15 “Non tutti i semi vengono per nascere”

Compagnia teatrale Instabile Tagliolese di Taglio di Po

Commedia brillante di Chiara Pozzato e Marco Ferro

Flora la padrona di casa, fa una proposta alquanto bizzarra alle amiche del cuore, lasciandole di stucco ma allo stesso tempo incuriosendole. Inizia così un susseguirsi di eventi esilaranti ed inaspettati per aiutare Flora. Divertentissimi personaggi si alternano sul palco creando situazioni paradossali….ma alla fine la vita ha il sopravvento e sistema come sempre tutte le cose.

Una commedia che tratta un tema attuale e molto delicato, una commedia che parla delle donne e alle donne, con il fermo proposito di esprimere tutto l’amore che c’è dentro al cuore e facendolo con un grande sorriso.

 

Mercoledì 7 agosto 2019 - Valliera, Campetto dietro la Chiesa

Ore 21.15 “Parcheggio a pagamento”

Compagnia Nove etti e mezzo di Badia Polesine

Commedia brillante di Italo Conti

Otto personaggi animano la vicenda all’interno di una fatiscente casa di riposo dall’illusorio nome “Villa Arzilla”. Le due donne protagoniste, ospiti della struttura, corrispondono a questo allegro nome e con il loro modo di prendere la vita affrontano comunque con coraggio e leggerezza il passare del tempo in un luogo che non è poi così confortevole e accogliente soprattutto quando non lo si è scelto. La sensazione predominante è, infatti, quella di trovarsi parcheggiate in un posto dimenticato. Per una causa particolare Beatrice, grazie all’aiuto dell’amica fidata di stanza Nana, riuscirà a riordinare la propria situazione e, in concomitanza con altri eventi favorevoli, troverà addirittura il modo di capovolgere le sorti di Villa Arzilla.